Scuole e docenti

Piccole e medie imprese

Professionisti di settore

Videocorsi firmati Novacom



Distribuire il filmato

Abbiamo realizzato la sceneggiatura, girato il filmato sul set e lo abbiamo montato in post produzione. Possiamo pensare quindi che ora sia tutto finito. Non è così. Manca l’anello più importante e cioè: distribuire il filmato.

PERCHÉ DISTRIBUIRE IL FILMATO

È totalmente inutile fare un filmato se non ragioniamo su come distribuirlo ovvero su come farlo vedere al nostro pubblico. Troppo spesso le aziende fanno i filmati anche molto belli e professionali, lasciandoli però solamente nella homepage del loro sito senza valorizzare il prodotto per cui hanno investito, arrivando poi a pensare che il video marketing non  fa per loro, non è un ramo da seguire.

È uno sbaglio. Fare un filmato e lasciarlo in home significa proprio non dare valore al filmato stesso, ma ancora peggio al messaggio che vogliamo trasmettere. 

Oggi il video marketing è molto di più. Serve a rimanere in contatto con il tuo target, serve a fidelizzare i tuoi clienti. 

Se hai navigato il nostro sito e in particolare questa pagina, avrai visto che fare video marketing significa realizzare video di vario tipo: emozionale, descrittivo e commerciale. Questi sono una serie di contenuti che tutti insieme, magari inseriti in un canale Youtube seguito professionalmente, fanno una strategia di video marketing efficace e professionale.

Questo perché tale strategia può attirare clienti sul tuo canale Youtube, il quale avrà al suo interno contenuti che descrivono la tua azienda, il tuo modo di lavorare, come ti poni verso i clienti, i tuoi valori.

I NOSTRI CONSIGLI PER DISTRIBUIRE UN FILMATO

Grazie a questi elementi riuscirai a portare sempre più clienti sui tuoi canali di comunicazione, come il tuo sito, e trasformarli da potenziali ad effettivi, acquistando magari un tuo servizio o prodotto. Ecco perché bisogna pensare bene a come distribuire il filmato prima di realizzarlo.

Questo è il tipo di video marketing più sfruttato in questo momento e quello che noi consigliamo ai nostri clienti. 

Ovviamente se fai video, un canale Youtube lo dovrai avere e lo dovrai seguire professionalmente perché Youtube, soprattutto al giorno d’oggi, non è più un cassetto dove riporre i nostri filmati, bensì uno strumento potentissimo che può aiutarci a far arrivare sempre più traffico sul nostro sito e sui nostri canali commerciali, il che vuol dire sempre più cliente.

IN CONCLUSIONE

Novacom può fare tutto questo per voi. Avete visto come valorizziamo il nostro lavoro in funzione del vostro obiettivo di comunicazione e in relazione alla vostra idea di filmato.

Se vi è piaciuto il nostro approccio, non esitate a contattarci tramite il form di contatto in fondo alla pagina o direttamente al cellulare che vi abbiamo indicato. 

Entreremo in contatto per cominciare il percorso di video marketing che vi abbiamo illustrato in queste quattro pillole e vedrete in modo più approfondito il nostro metodo di lavoro, sperando di iniziare una nuova collaborazione positiva e di entrare presto in sintonia con voi, per diventare collaboratori, fornitori e clienti, per costruire al meglio la vostra strategia di video marketing. Vi aspettiamo.

Questo articolo comprende dei link in affiliazione per Amazon. Per te non cambierà nulla, il costo è lo stesso tuttavia, se acquisterai tramite i link riportati sai che noi avremo una piccola percentuale e contribuirai così alla nostra crescita professionale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Autore

Mi occupo della gestione web e le grafiche offline di Novacom Video, collaborando con tutto il team per una comunicazione sempre efficace! Vi aspetto sul blog!
Bobby - Il Web Designer

Categorie

Tag

In evidenza

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Tutti noi che amiamo il cinema e i film ci siamo chiesti almeno una volta: ma come si scrive una sceneggiatura?
Una sceneggiatura si scrive per step, piccoli passi.
Uno dei più grandi problemi che incontriamo quando siamo di fronte al famoso “blocco dello scrittore” è dovuto al fatto che spesso scriviamo dando subito fuoco alla fantasia senza razionalizzare la storia da scrivere.
Quindi, come si comincia a scrivere una sceneggiatura?
Il primo step per scrivere un’ottima sceneggiatura è la “premessa drammaturgica”.

leggi tutto

Rimani sempre aggiornato

Non perderti gli ultimi articoli pubblicati

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Come scrivere una sceneggiatura – la premessa drammaturgica

Tutti noi che amiamo il cinema e i film ci siamo chiesti almeno una volta: ma come si scrive una sceneggiatura?
Una sceneggiatura si scrive per step, piccoli passi.
Uno dei più grandi problemi che incontriamo quando siamo di fronte al famoso “blocco dello scrittore” è dovuto al fatto che spesso scriviamo dando subito fuoco alla fantasia senza razionalizzare la storia da scrivere.
Quindi, come si comincia a scrivere una sceneggiatura?
Il primo step per scrivere un’ottima sceneggiatura è la “premessa drammaturgica”.

leggi tutto

Premi REC e iniziamo a filmare la tua storia

Contattaci per saperne di più

 

Raccontaci la tua idea tramite il form qui accanto. Fisseremo un appuntamento per parlare della tua storia davanti a un buon caffè. Senza impegno.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]